Archivi del mese: gennaio 2013

Il libro di Italia2013, ecco un assaggio

1717-7 Italia 2013_CY_cop:CRS

Esce oggi in libreria il libro scritto dagli autori di questo blog. E’ acquistabile online sul sito dell’editore Ediesse. Pubblichiamo qui di seguito l’introduzione, sperando faccia crescere la curiosità nella potenziale lettrice e nel potenziale lettore.

Questo libro è il frutto di un lavoro collettivo, iniziato nel 2009 con la creazione del blog Italia2013. Scrivemmo allora che il 2013 era una data «vicina e lontana» allo stesso tempo, e che volevamo coltivare idee e analisi per costruire un Paese diverso. Ora quella data è arrivata, e perciò abbiamo deciso di mettere le nostre idee su carta. Non si ripropongono qui i post che si trovano online (e che lì rimarranno), ma si cerca di dare una forma più compiuta ai nostri pensieri. Ciò non vuol dire, però, che quanto scritto qui sia definitivo e chiuso: anzi, l’obiettivo di questo libro è proprio quello di aprire un dibattito e una riflessione. Chi vorrà contattarci su  per organizzare una presentazione, per discutere o anche solo per farci notare che abbiamo sbagliato qualcosa, ci troverà molto ben disposte/i. Basta scrivere un commento alla fine di questo post.

Gli undici capitoli che seguono hanno sicuramente tralasciato dei temi importanti: non era nostra intenzione scrivere un «programma» né affrontare tutti i problemi che la società italiana ha di fronte. Abbiamo cercato di parlare di cose sulle quali avevamo qualcosa da dire – e sulle quali abbiamo scritto di più negli scorsi anni. Sono rimaste comunque fuori per motivi di tempo e spazio questioni a noi care come l’immigrazione e il diritto per chi nasce in Italia di avere la cittadinanza. Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in letture, sinistra

Quanto (e come) vale la sinistra alle elezioni

Andamento dei risultati elettorali delle liste proporzionali di Sinistra e Centro-sinistra alla camera dei deputati dal 1994 al 2008 (in milioni di voti)

Andamento dei risultati elettorali delle liste proporzionali di Sinistra e Centro-sinistra alla camera dei deputati dal 1994 al 2008 (in milioni di voti)

Quanto  ( e come ) vale la sinistra alle elezioni

Lorenzo Fanoli

Una delle poste in gioco delle prossime elezioni riguarda direttamente il ruolo e il peso delle formazioni politiche e dell’elettorato di sinistra che non si riconoscono e non vengono rappresentate dal Partito Democratico.

Per quel che ci riguarda si tratta di una partita importante che può determinare la qualità e la direzione della prossima fase storica in Italia e in Europa. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in Uncategorized

Battiamoli nelle urne

listamontiChe la si chiami salita in politica o discesa in campo, la scelta di Monti di candidarsi a leader della neonata coalizione centrista scioglie le ambiguità politiche della sua premiership.

Avevamo detto che il governo Monti era per alcuni la strada necessaria per perseguire la transizione postberlusconiana, per altri l’incubatore di un progetto politico: la costruzione di una destra “perbene”, credibile nello scenario internazionale e capace di rassicurare i mercati e di cambiare tutto per non cambiare nulla del trentennio neo-liberista finito con la crisi economica e finanziaria del 2008. Continua a leggere

8 commenti

Archiviato in destra, elezioni, sinistra