Archivi tag: Calabria

Perché il sud non cresce (e l’articolo 18 non c’entra)

Il palazzo della Regione Campania. L'inefficienza e il clientelismo della pubblica amministrazione è una delle maggiori ragioni del mancato sviluppo. Foto tratta da dirittiregionali.org

Di fronte all’attuale drammatica situazione del Mezzogiorno negli ultimi anni l’attenzione del Governo e del dibattito pubblico è stata invece a corrente alternata con un “effetto spiazzamento”: all’inversione ciclica si sono sommate debolezze strutturali che affondano le radici nel tempo e che si sono aggravate nell’attuale congiuntura mentre le politiche di sviluppo sono state radicalmente depotenziate. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in economia

In Calabria c’è poco da festeggiare

La giusta e grande soddisfazione per gli esiti elettorali delle amministrative, da Milano a Napoli, da Cagliari a Trieste, non deve farci cancellare il dato particolarissimo ed in assoluta controtendenza registratosi in Calabria. Non perché questo potrebbe guastarci la festa, ma perché non ci farebbe riflettere a sufficienza su errori e pericoli che non sono solo alle nostre spalle, ma possono benissimo ripresentarsi davanti a noi, davanti a tutto il centrosinistra, anche in un prossimo futuro.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in elezioni, partiti, sinistra

Calabria: Da Mussi a Musi

Con uno scarno comunicato il segretario nazionale del PD ha annunciato il commissariamento del PD calabrese. Adriano Musi, senatore ed ex segretario confederale UIL, si insedierà da commissario regionale il prossimo 5 luglio.

Trent’anni prima un giovane dirigente di Botteghe Oscure fu inviato in Calabria, come accadde ad Occhetto in Sicilia e D’Alema in Puglia, a dirigere il PCI regionale: era Fabio Mussi.

Aldilà del facile gioco di parole e delle differenze enormi di contesto politico e storico, nonché della diversità profonda tra le due formazioni politiche, il PCI allora ed il PD oggi, è possibile rintracciare qualche elemento in comune tra queste due vicende? Io penso di sì. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in elezioni, partiti, sinistra