Archivi tag: corruzione

Finanziamento pubblico dei partiti, una questione di democrazia.

In poco tempo siamo passati dal Sen. Lusi, ex tesoriere della Margherita, indagato per appropriazione indebita dei rimborsi elettorali al Sen. Bossi che, assieme al tesoriere Belsito ha trasformato i rimborsi elettorali ricevuti dalla Lega Nord nella cassa privata della sua famiglia. La melodia suonata da Bossi e Lusi è la stessa: rubare in “casa propria”, al proprio partito, ma soprattutto rubare soldi pubblici dei cittadini destinati allo svolgimento democratico della vita di una forza politica e del sistema politico tutto.

A fronte di ciò l’indignazione generale è anche ben poco.

Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in democrazia e diritti, elezioni, partiti, Uncategorized

Ma cosa frena di più lo sviluppo dell’Italia: i diritti o la corruzione? Alcune cifre al riguardo

Il palazzo di giustizia di Milano. Foto tratta da http://www.lamanutenzione.it

Da anni si discute sulle cause della lenta e faticosa crescita dell’economia Italiana. Per riavviare il motore del paese il Governo Monti, dopo un pallidissimo intervento sulle liberalizzazioni, ha scelto di puntare sul ridimensionando degli istituti di protezione e tutela presenti nel sistema pensionistico e nel mercato del lavoro. Secondo l’esplicite dichiarazioni del ministro Elsa Fornero il welfare pubblico è in sostanza un lusso che oggi non possiamo più permetterci: <<un sogno e l’unico vero welfare nella storia di questo paese l’hanno fatto San Giuseppe Benedetto Cottolengo e San Giovanni Bosco>>. Di fronte a questa posizione c’è da chiedersi se sia veramente l’eccessiva generosità del sistema di protezione sociale a minare la fiducia degli investitori e a minacciare la libertà di impresa in Italia. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in economia, giustizia

Catalogna, Italia: istruzioni per perdere le elezioni

 

Domenica scorsa, il giorno prima della cinquina rifilata dal Barça al Real Madrid, un’altra cosa importante succede in Catalogna: alle elezioni regionali il centrodestra nazionalista si afferma ai danni di una coalizione di sinistra al governo da sette anni. Scopriamo insieme perchè queste elezioni, apparentemente lontane e locali, hanno molto da dire alla politica italiana.

Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in elezioni, Europa, partiti, sinistra

Cercasi partito che denunci i propri malfattori

Il diluvio di monete lanciate contro Bettino Craxi davanti al Raphael: per molti della nostra generazione (trentenni o giù di lì), quell’immagine è, purtroppo, uno dei primi ricordi che si possano associare alla parola “politica”. Lì comincia l’equivoca socializzazione di molti di noi, cresciuti pensando che “partito” avesse un significato sinistro, che puzzasse di marcio. Ovviamente, non è così. Ma una cosa, vent’anni fa, era senz’altro vera: l’Italia era un paese in cui dilagava la corruzione. Da allora, tutto è cambiato affinché nulla cambiasse. Nello scorso mese di ottobre, Transparency International ha pubblicato un rapporto sulla diffusione della corruzione nel mondo: l’Italia risulta al 67° posto della classifica, peggiorando ulteriormente rispetto al 2009 (63° posto). Ma non siamo i soli campioni in quest’arte: diamo uno sguardo alla Spagna.

Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in destra, Europa