Archivi tag: Elezioni 2012

Letture a 5 stelle. Qualche elemento per capirne di più sul “fenomeno Grillo”

E’ presto per aggiungere altre valutazioni sul successo delle liste del Movimento 5 stelle rispetto a quello che già scrivemmo dopo il primo turno. Ci limitiamo qui a segnalare alcune letture interessanti per farsi un’idea, senza nessuna pretesa di essere esaustivi e con lo scopo di contribuire alla conoscenza e alla riflessione. Questo articolo di Micromega di qualche tempo fa fece arrabbiare il comico genovese. Si ricostruisce la rete di relazioni che sta dietro alla nascita del Movimento 5 Stelle. Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in elezioni, partiti

Dal 6 maggio al 2013. Riflessioni per il futuro basate sulle ultime elezioni amministrative.

Queste elezioni amministrative sono l’ultimo grande test elettorale di rilievo prima delle elezioni parlamentari, sia che esse si svolgano alla scadenza naturale nella primavera del 2013 sia che vengano anticipate al prossimo autunno. In attesa dei ballottaggi di domenica e lunedì prossimi, si possono cominciare a fare alcune valutazioni utili proprio in vista della battaglia nazionale che, di fatto, è già cominciata. In questo compito ci aiutano le analisi svolte dal Centro Italiano Studi Elettorali (CISE) della Luiss. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in elezioni, partiti, sinistra, Uncategorized

Cosa ci dice questo maggio di elezioni in Europa

La primavera elettorale che stiamo vivendo è da considerare davvero cruciale: le consultazioni che si sono tenute un po’ dappertutto stanno modificando radicalmente la mappa politica e l’equilibrio di forze su cui si sono poggiati negli ultimi anni i paesi che fanno parte dell’Unione Europea. Tenendo comunque conto delle specificità locali, il comportamento dei cittadini chiamati alle urne ha dei tratti in comune e delinea delle tendenze generali. Cercheremo di individuare le più vistose. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in elezioni, Europa, partiti, sinistra

Progressisti e moderati: alleanza o alternativa? Riflessioni dopo il voto.

Rossana Rossanda, foto tratta dal blog di Matteo Bartocci

«Dove una sinistra ha il coraggio di esistere e dichiararsi tale, può vincere». Ha perfettamente ragione Rossana Rossanda, commentando la vittoria di François Hollande: quella possibilità di vittoria, materializzatasi in Francia, esisterebbe anche nel nostro Paese, se la classe dirigente progressista italiana non fosse in buona parte prigioniera, ancor prima che dei propri limiti oggettivi, di una sorta di senso di inadeguatezza soggettivo che da oltre vent’anni la rende un’eccezione nel panorama europeo.

Nella patria di Machiavelli bisognerebbe aver imparato che cosa significa sapere approfittare della fortuna, delle circostanze favorevoli che si danno solo in certi frangenti storici – come quello che stiamo vivendo. Continua a leggere

5 commenti

Archiviato in elezioni, Europa, partiti, sinistra

Sconfiggere la destra al nord è possibile. Anche a Como, “Mugello del centrodestra”.

Como, immagine tratta da http://www.grandihotel.it

Oggi e domani si voterà in mezza Europa, inclusa Como: 16 candidati sindaco, 24 liste, oltre 700 candidati consiglieri per i 32 scranni a Palazzo Cernezzi sede del governo di una città di soli 84.000 abitanti. Basta questa breve enumerazione di dati a sottolineare la crisi che attanaglia una delle tradizionali roccaforti del centrodestra.

Si tratta di una sfida squisitamente locale, ma, a nostro avviso, non priva di un’importanza nazionale, esemplificando alcuni dati importanti sulle condizioni del centrodestra del nord Italia. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in destra, elezioni