Archivi tag: laicità

E il settimo giorno si riposò

Una recente notizia, all’apparenza minore, merita di essere richiamata alla memoria, per rifletterci un po’su. E per farlo proprio in tempo di forsennato shopping pre-Natalizio. Lo scorso martedì 1 dicembre, la Corte Costituzionale federale tedesca (Bundesverfassungsgericht) ha dichiarato contraria alla Costituzione (Grundgesetz) una legge della città-stato di Berlino che consente l’apertura dei negozi nelle quattro domeniche dell’Avvento. La Legge fondamentale tedesca, infatti, afferma esplicitamente (nell’Appendice in cui sono incorporate parti della vecchia Costituzione di Weimar, art. 139) che la domenica e le altre festività riconosciute vanno legalmente protette come «giorni del riposo e dell’elevamento spirituale (Tage der Arbeitsruhe und der seelischen Erhebung)».

I giudici, consapevoli di vivere in una società secolarizzata  e in uno stato laico, hanno scritto nella sentenza che anche obiettivi del tutto privati come «la semplice quiete, la riflessione e lo svago», vanno interpretati come forme di elevamento spirituale: non solo l’andare a messa, per capirsi. Il ricorso era stato promosso dalle Chiese, sia evangelica che cattolica. A difendere la propria legge, il Governo della città-stato, formato dalla SPD e dalla Linke: una coalizione che più di sinistra non ce n’è. Strano, a volte, trovarsi dalla parte che non ti aspetteresti, ossia quella delle Chiese contro un governo di sinistra.

Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in democrazia e diritti, economia, Europa