Archivi tag: Quirinale

Rebus del Quirinale

quirinale

Solo una maggioranza coesa, certa di poter eleggere il proprio candidato al quarto scrutinio (come fu per Napolitano nel 2006), ha la forza per condividere un candidato con l’opposizione sin dal primo scrutinio (come fu con Ciampi nel 2009). Ma quella di Renzi non è una maggioranza coesa, ma solo una maggioranza coatta, e dunque non autosufficiente: o Renzi fa un accordo con Berlusconi o apre a Sel e M5S. Siamo tornati esattamente al punto in cui è caduto Bersani. Nel primo caso rischia di perdere la faccia, nel secondo il governo.

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

La grande glaciazione

la grande glaciazioneSi corona così, con la rielezione di Giorgio Napolitano a Presidente della Repubblica, il capolavoro politico di Silvio Berlusconi. Interprete onomatopeico del trentennio neo-liberista italiano, Berlusconi stava per essere travolto dalla fine di un lungo ciclo politico e culturale, economico e sociale, inaugurato dalla non compianta signora Thatcher e finito negli scogli della Lehman Brothers. Non dai fantomatici mercati, ma da una poderosa crisi di consenso, Berlusconi è stato costretto a lasciare Palazzo Chigi neanche due anni fa. Una sinistra moderatamente riformista, in sintonia con gli Usa di Barack Obama e con rinnovate forze della sinistra europea avrebbe potuto chiudere politicamente quel lungo ciclo e contribuire a una riqualificazione e a un riposizionamento dell’Europa sulla scena globale. Continua a leggere

9 commenti

Archiviato in Uncategorized