Archivi tag: Veltroni

Come ci siamo beccati Alemanno

Il 2012 si sta rivelando davvero amaro per il governo della città di Roma. Le svariate inefficienze emerse in occasione delle due nevicate, il rifiuto – che può sembrare più che giustificato, ma rappresenta un fatto inedito – da parte del governo di sostenere la candidatura olimpica, il continuo rinvio dell’ennesimo rimpasto di giunta, hanno nuovamente portato i cittadini romani ed italiani a chiedersi come è possibile che Gianni Alemanno sia (ancora) sindaco della capitale.

Per quanto ironica possa sembrare questa domanda, si tratta di un evento che ha delle ragioni precise, puntuali e non certo assurde, da ricercare negli avvenimenti cittadini e nazionali degli anni precedenti al 2008. A quattordici mesi dalle prossime elezioni comunali, è utile ripercorrerle insieme.

Continua a leggere

9 commenti

Archiviato in elezioni, partiti, Roma, sinistra

Rifiutare il piano rifiuti della Polverini

foto tratta da h24notizie.com

Mercoledì 18 gennaio la maggioranza di centro-destra ha approvato il nuovo piano rifiuti della regione Lazio. All’uscita della seduta, tesissima, Renata Polverini ha inveito contro il “grande sindaco Veltroni”, secondo lei responsabile principale della disastrosa situazione della nostra regione. Già, qual è davvero la situazione in cui ci troviamo? Cerchiamo di ricostruirla, con l’aiuto della bellissima puntata che Presadiretta ha dedicato all’argomento.

Roma potrebbe vivere la stessa emergenza conosciuta da Napoli. Il motivo per cui questo non succede è la presenza di una discarica che da cinque anni opera in proroga, fuori dai limiti di legge, in pendenza di una procedura di infrazione dell’Unione Europea. Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in economia, Roma, urbanistica

Riflessioni su Roma: “Occasioni Mancate”, la nostra recensione

Venerdì 30 aprile è stato presentato il volume “Occasioni mancate” di Federico Bonadonna presso la libreria Flexi di Monti. Oltre l’autore c’erano Andrea Declich (socioeconomista), Bernardo Pizzetti (ex-presidente dell’Agenzia per il Controllo dei Servizi Pubblici del comune di Roma), Walter Tocci (deputato del PD ed ex vicesindaco di Roma) e Cecilia D’Elia (vicepresidente e assessore alla cultura della Provincia di Roma e soprattutto blogger di Italia2013).

Federico Bonadonna ha lavorato per 11 anni presso il Comune di Roma, e ha diretto i servizi d’intervento per le persone senza fissa dimora (quelli che l’autore definisce la “gente degli interstizi”): il libro è una riflessione attenta, chiara e molto ben scritta sul lavoro svolto da lui e dall’amministrazione comunale in questo settore. Continua a leggere

9 commenti

Archiviato in democrazia e diritti, letture, Roma, sinistra